venerdì 24 agosto 2007

Harenchi Gakuen : Il manga

DICIAMOCELO
un forum che si chiama gonagainet e non menzioni nemmeno minimamente il maga di harenchi gakuen e' assolutamente VERGOGNOSO!
perche' ?

beh continuate a leggere (se siete maggiorenni) e capirete perche'!!!


HARENCHI GAKUEN
SCUOLA SENZA PUDORE

Considerata l'opera che probabilmente piu' ha influenzato il mondo dei manga alla fine degli anni '60, portando l'appena nata rivista "Jump" a vendite di milioni di copie alla settimana, "Harenchi gakuen" e' stato al tempo un fumetto-scandalo, ma in realta' una serie molto innocente a leggerla oggi. Accusato di essere troppo "spinto" sessualmente, fu attaccato duramente da gruppi di genitori ed insegnanti (i famigerati e bigotti PTA) per il ritratto che faceva dell'ambiente scolastico giapponese, popolato di insegnanti complessati che utilizzavano gli alunni per sfogare le proprie turbe psichiche. Il finale della prima serie di episodi, nel quale la scuola dei protagonisti viene distrutta proprio dai membri del PTA, e' uno dei finali piu' drammatici e commoventi di qualsiasi manga comico!

Shonen Jump (dapprima rivista quindicinale, poi settimanale), Shueisha, 1 agosto 1968 / 13 ottobre 1969
Shonen Jump Special, Shueisha, 3 giugno 1969 / 31 agosto 1969, 15 settembre 1972
Shonen Book, Shueisha, aprile 1969
Shonen Jump settimanale, Shueisha, 3 novembre 1969 / 25 maggio 1970
Shonen Jump settimanale, Shueisha, 15 giugno 1970 / 20 luglio 1970
Shonen Jump settimanale, Shueisha, 24 agosto 1970 / 8 febbraio 1971
Shonen Jump settimanale, Shueisha, 1 gennaio 1972 / 25 settembre 1972
Shonen Jump mensile, Shueisha, luglio 1974 e novembre 1976


image

fonte : dvisual = http://www.d-world.jp/dv/gonagai.php?action=harenchi


da wikipedia :

CITAZIONE
Harenchi Gakuen (traduzione: "Scuola senza pudore") è uno dei primi manga scritti e disegnati da Go Nagai, ed è stato pubblicato per la prima volta sulla rivista "Shônen Jump magazine" nel 1968. Su internet girano molte versioni diverse riguardo alla trama.

La violenza, le scene di nudo e l'umorismo amaro della trama diedero vita alla prima controversia tra Nagai e l'Associazione Genitori Insegnanti giapponese (PTA), suscitando un'ondata di critiche e proteste che, dopo quattro anni di pubblicazione, raggiunsero una tale intensità da convincere l'editore a bloccare la serie. Da quel momento, quasi tutti i manga e gli anime cominciarono a presentare qualche scena più o meno spiccatamente erotica al loro interno.

da http://www.japattack.com/main/?q=node/45

CITAZIONE
Harenchi Gakuen (Shameless School) by Go Nagai. This is the legendary Go Nagaiís breakthrough work. Harenchi Gakuen is an elementary school whose teachers and students are all perverts. Boys peep girls changing. Girls pull up their skirts and show off their panties. Actually, it's not as evil as you imagine. They're like cubs playing together. It's only pre-school eroticism, nothing sexual, because, in fact, the author knew nothing about SEX when he drew the comic! (He was a teenager.) In spite of that, Harenchi Gakuen became a sensation. Parents, teachers, and politicians hysterically attacked the comicís immorality. Finally the magazine publisher decided to cancel it. In the last episode, the PTA teams up with conservative politicians to destroy the school. They order the army to attack the school, and the teachers and students fight back for their freedom! A girl's head was decapitated by bullets. Guts spilled out from a boy's stomach. The message was clear. War is more immoral than anything. Oh yeah, and it was thirty years ahead of South Park!

da http://web.dsc.unibo.it/~diele/ig/bio.html
CITAZIONE
È tuttavia dell'anno successivo (1968) il lavoro che lo fa balzare agli "onori" della cronaca, vale a dire Harenchi Gakuen (Scuola senza pudore). Questa opera si presentava come un manga comico, in cui tuttavia venne inserito un elemento mai prima utilizzato nella storia del fumetto giapponese: l'erotismo. Ebbene sì: il luogo comune "i giapponesi sono tutti porcelli" è merito di Go Nagai, che da questo punto di vista "fece scuola". Tuttavia l'erotismo nagaiano è raramente fine a se stesso. In Scuola senza pudore per esempio esso è un metodo per ridicolizzare l'ipocirsia della società giapponese. Harenchi Gakuen parla di una scuola elementare in cui gli studenti sono decisamente precoci e i professori sono tutti maniaci sessuali^^. L'idea venne a Nagai vedendo dei bimbi delle elementari sbirciare un giornaletto pornografico in libreria. Probabilmente per il tema scabroso trattato, Scuola senza pudore incorse nelle ire del PTA (un'associazione di genitori giapponese, più o meno quello che qui in italia è il MOIGE) che ne caldeggiò la chiusura. Nagai li accontentò concludendo il suo manga con uno scontro a fuoco tra la scuola e l'esercito nipponico comandato dal PTA stesso! Il manga, forse proprio in virtù dell'elemento osé, ebbe comunque un successo grandioso, offrendo al suo creatore la possibilità di fondare la Dynamic Production, una società che ha filiali in tutto il mondo.

imageimageimageimage
imageimageimageimage
imageimageimageimage
imageimageimageimage CHI VI RICORDA QUESTO PERSONAGGIO ?? :P
imageimageimageimage E QUESTA COPPIETTA VI RICORDA QUALCUNO ??? :P



leggendo qua e la su fastlane , mi sembra di aver inteso che dopo kekko kamen la dv pubblichera' in italia questo manga!
personalmente non posso che esserne entusiasta in quanto so che intorno a questo titolo al tempo (stiamo parlando di QUARANTA ANNI FA !!!!!) si alzo' un polverone non indifferente tanto da permettere a nagai a divenire famosissimo e allo stesso tempo a vietare agli scolari di tenere anche solo sotto i banchi le copie di shonen magazine.
ovviamente 40 anni fa la tolleranza verso certe immagini e situazioni era ben diversa , ma vi assicuro che tuttoggi ci sono ancora immagini abbastanza conturbanti in questo manga che potrebbero comprometterne la pubblicazione.
beh io spero che passi "sottocchio" alle varie organizzazioni in quanto e' un titolo che ogni nagaiano DEVE assolutamente avere.
Le immagini che potrebbero comprometterne la pubblicazione sono , a parte la nudita' di ragazzini e ragazzine di eta' non ben specificata , ma deducibile............ , ma poi persistono immagini dissacranti come questi ragazzini stessi denudati e crocifissi (!!!!!!!!!!!!)
ben sappiamo noi che leggiamo manga che queste "immagini" altro non sono che raffigurazioni artistiche che hanno un certo valore intrinseco volte a comunicare un forte desiderio di ribellione e di opposizione a certi "dogmi raffigurativi" e comportamentali......e spero di gran cuore che tutti prenderemo allo stesso modo tale interpretazione.


infine auguroni a dv per questa futura pubblicazione e.......speriamo di vederla presto!!!



se vuoi informazioni sulla trasposizione in video di questo titolo ecco il link :
http://gonagai.forumfree.net/?t=19228754


Autore: GODZIILA http://gonagai.forumfree.net/?t=19715893

Nessun commento: